Mobile vs Web i vantaggi di avere un’app mobile per il tuo negozio Shopify@2x

Mobile vs Web: i vantaggi di avere un’app mobile per il tuo negozio Shopify

Se hai un negozio Shopify devi sapere che oltre l’80% del tuo traffico proviene da dispositivi mobili. Ciò significa che per gestire un e-commerce di successo devi essere in grado di soddisfare gli utenti mobile. Ciononostante, ancora oggi molte attività sviluppano la propria strategia digital facendo affidamento solo a un sito web. Se fino a qualche anno fa poteva ancora essere una buona strategia per battere la concorrenza e guadagnarsi fette di mercato crescenti, oggi non è più così. Perché c’è un modo più facile e conveniente per esporre i prodotti del tuo negozio: un’app mobile. Un’app mobile è un’alternativa di gran lunga migliore rispetto a spendere risorse per rendere il tuo sito web mobile più reattivo.

In questo articolo, discuteremo alcuni vantaggi di cui potresti beneficiare dallo sviluppo di un’app mobile per il tuo negozio di e-commerce.

1. Migliore UX

Proprio come il tuo l’e-commerce ha reso gli acquisti più facili per i tuoi clienti, un’app mobile farebbe fare un ulteriore passo avanti nella UX degli acquirenti. Un’app mobile permetterebbe infatti ai tuoi utenti di fare acquisti praticamente ovunque, ma non solo. L’app mobile del tuo e-commerce diventerebbe anche un luogo in cui i tuoi clienti possono trascorrere il loro tempo, proprio come accade nei social. Sai benissimo che la lezione numero uno di marketing è fare pubblicità dove si trova il target di riferimento. In questo caso, sapere che le persone hanno sempre con sé lo smartphone, quasi 24 ore su 24, porta vantaggi evidenti. Il tuo obiettivo dev’essere guadagnarti sempre più tempo e attenzione dei tuoi utenti, e un’app può davvero aiutarti a farlo, fidelizzando l’utente.

Le app sono più veloci dei siti web

I tuoi utenti non hanno tempo da perdere! In media un utente si spazientisce, se dopo 3 secondi la pagina web non è stata ancora caricata. Acquisire l’attenzione di potenziali acquirenti non è facile, penso proprio che tu non voglia aggiungere un ulteriore fattore di rischio.

Le app risultano essere una volta e mezzo più veloci dei siti web per dispositivi mobili. Questo perché le app possono anche memorizzare le informazioni localmente sul dispositivo degli utenti, quindi quando l’utente “chiama” i dati, questi vengono recuperati quasi istantaneamente. Fantastico vero?

Le app offrono ai tuoi utenti contenuti personalizzati

Gli utenti vogliono contenuti personalizzati. Avere un app mobile ti consentirebbe di offrire loro esattamente questo: un’esperienza personalizzata in base ai loro interessi, comportamento, posizione e preferenze. Come? Le app ti permettono di registrare alcune informazioni di alto valore che ti offrono la possibilità di implementare strategie e tattiche per fidelizzarli.

Il risultato è un’app che propone ai tuoi clienti proprio quei contenuti che vogliono vedere, quando vogliono vederli, direttamente sul loro smartphone. Le app diventano quindi come gli occhi virtuali dell’acquirente, rendendo le app mobili un potente strumento per creare e nutrire relazioni con clienti fedeli.

2. Push notification e in-app messages

Hai idea del potenziale delle notifiche push? Non sto parlando di quelle push fastidiose che vengono inviate ogni secondo, che provano l’effetto contrario di allontanare l’utente. Assolutamente no! Shoppy ti permette di inviare notifiche push e in-app messages personalizzati, in modo da aumentare la user retention e la user engagement.

Immagina quanto sarebbe bello poter inviare un messaggio altamente personalizzato al tuo cliente nel momento perfetto. Con Shoppy puoi farlo! Le notifiche push ti consentono di inviare messaggi non intrusivi ai tuoi clienti tramite l’app. Shoppy ti dà la possibilità di personalizzare il pop up della notifica, il testo, il suono, le immagini e anche le tempistiche (si puoi schedulare una notifica push o fare in modo che venga inviata secondo alcuni trigger!). Inoltre, puoi inviare notifiche push basate sulla posizione dei tuoi utenti, in modo da poter presentare offerte speciali quando si avvicinano a uno dei tuoi negozi fisici. Sto parlando di tutte le strategie di proximity marketing come il geofencing e i beacons.

Cosa ne pensi di inviare aggiornamenti regolari ogni volta che il tuo cliente è all’interno della tua app? In questo caso gli in-app messages ti permettono di segnalare all’utente offerte sempre pertinenti e aggiornate, comunicando con lui anche mentre sta interagendo con il tuo prodotto digitale.

Se non hai un’app hai una leva in meno per aumentare le vendite perché non puoi utilizzare le notifiche push e gli in-app messages.

3. Pagamenti più veloci e sicuri

Sviluppando un’app mobile, è possibile includere opzioni di pagamento sicure e programmare l’app per ricordare queste opzioni per le successive esperienze di acquisto. Ciò semplifica il processo di acquisto sia per il consumatore che per il commerciante.

I tassi di aggiunta di prodotti al carrello sui dispositivi mobili sono ancora minori rispetto ai desktop, suggerendo che, sebbene molti acquirenti da dispositivi mobili raggiungano spesso il punto di acquisto, vengono scoraggiati durante il pagamento. La soluzione a questo problema è cercare di semplificare il più possibile il processo di checkout, rimuovendo ogni ostacolo all’acquisto, come la registrazione, e semplificando la compilazione dei moduli.

Dai agli utenti quello che vogliono: un app mobile!

Dalle indagini di mercato emerge che il 78% degli utenti preferisce accedere ai propri siti di shopping preferiti tramite un’app mobile piuttosto che tramite i browser mobili. I motivi? Quelli sopracitati: le app rendono l’esperienza di acquisto più veloce, più sicura e gli utenti non devono mai preoccuparsi di ricordarsi di accedere ogni volta che vogliono vedere le novità o effettuare il loro solito ordine.

Ma, facciamo parlare i dati! (Fonte: SaleCycle)

Inutile dire che il primo passo per ottimizzare le vendite per i clienti sui dispositivi mobili è disporre di un sito web reattivo per dispositivi mobili. Questa risulta essere più una necessità, considerando che la maggior parte del traffico web è sui dispositivi mobili rispetto al desktop.

Tuttavia, se non disponi di un’app mobile nativa, stai perdendo molti soldi a causa dell’aumento dei carrelli abbandonati e dell’impossibilità di indirizzare il traffico su richiesta tramite notifiche push e in-app messages.

… E ora? 🤔

Se stai cercando di sviluppare un’app che si sincronizzi in tempo reale con il tuo Shopify, Shoppy è qui per aiutarti! 🤝Inizia subito a creare la tua app!